Torta al cioccolato e vino rosso afrodisiaca

Si, siamo quasi arrivati al 14 Febbraio. La fatidica giornata che per alcuni è indice di scorpacciate (in tutti i sensi), per altri di bestemmioni gridati al cielo. Tralasciamo gli ultimi e focalizziamoci sui primi, le coppie, e studiamone brevemente i meccanismi comportamentali: Uomini: poveri condannati a girovagare per ore in mezzo al traffico, fare file indicibili per acquistare un "pensierino" del valore della maschera di Tutankhamon. Regalo che di certo sarà un doppione di qualche eventuale Ex. Donne: La piaga di ogni amico dell'uomo. Messaggi su messaggi ad ennesime vittime che dovranno sorbirsi foto e messaggi di vari maglioncini, orsetti e altri gadget pucciosi da voler rifilare all'uomo che poco si attengono al reale "consiglio" sul regalo che l'amico vorrebbe dare dalla donna... ...Ma tranquilli! ci sono anche le eccezioni! Tra questi le coppie che desiderano preparare qualcosa fatto in casa e con le proprie mani alla persona amata, che eludono agilmente il richiamo consumistico della scatola di cioccolatini e e dell'agghiacciante cuscino con le foto... a loro dedico questo romantico, afrodisiaco dolce di San Valentino!

Ingredienti:

  • 2 tazze di farina
  • 3/4 tazza di cacao amaro in polvere
  • 1 cucchiaino e 1 /4 di bicarbonato
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 250gr di burro non salato, ammorbidito
  • 1 tazza e3/ 4 di zucchero
  • 2 uova grandi
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia puro
  • 1 tazza e 1/ 4 di vino rosso secco
  • Zucchero a velo
  • Panna montata, per guarnire (e non solo)

Preparazione:

Preriscaldare il forno a 350°. Imburrate e infarinate una teglia da ciambella (25 x 6 cm). In una ciotola, sbattete la farina, il cacao, il bicarbonato e il sale .In un altro grande contenitore, utilizzando un immersore o uno sbattitore elettrico, mescolare il burro con lo zucchero a velocità medio-alta fino ad ottenere una miscela soffice per circa 4 minuti. Aggiungere le uova, una alla volta, e mescolare fino ad incorporarle. Aggiungere la vaniglia e battere per circa altri 2 minuti. Lavorare in due coppe mescendo il vino negli ingredienti secchi per poi aggiungere quest'ultimo ben amalgamato alla coppa contenente gli umidi.Versare la pastella ottenuta nello stampo e cuocere per 45 minuti (se volete potete comprare anche dei comodi pirottini e farne muffin... ovviamente i tempi di cottura si accorciano), fino a quando uno stuzzicadenti inserito nel centro esce bello pulito. Lasciate raffreddare nella teglia (o nei pirottini) per 10 minuti , quindi capovolgerla su di un piano; lasciate raffreddare completamente. Spolverare la torta con lo zucchero a velo e servire (e servirvi) con panna montata. «Un bicchiere agli amici, due per l'amore, tre per il sonno, quattro per la battaglia» Ubulo, politico ateniese del IV secolo a.C.: Questo torta (ispirata dai miei ultimi esperimenti col vino come gli spaghetti all'ubriacona) è tratta dal libro "Cooking with wine" di Anne Willan, lettura che consiglio se siete amanti del genere! Ma... parliamo dell'efficacia: è realmente Afrodisiaco? Funzionerà? Me la/lo darà? Riuscirà ad allietare la serata? Sfatiamo un mito: NON ESISTE IL CIBO VIAGRA. Niente prestazioni da medicinale insomma, ma esistono vari ingredienti che contengono principi attivi che agiscono sul corpo in modo da "prepararlo" ad una... gratificante serata. Il cacao contendo tracce di caffeina (famoso stimolante) e feniletilamina (una sostanza che migliora lo stato d'animo e che funge anche da anti-depressivo... anche se non esistono delle prove certe) il vino (probabilmente per il leggero contenuto alcolico ed i tannini flavonali) che secondo una ricerca italiana dell'Ospedale S. Maria Annunziata di Firenze è un efficace afrodisiaco per le donne. In pratica la combinazione di queste sostanze fornisce più energia, accelera il battito cardiaco e rende la persona un po' più eccitata e frivola…. Proprio quel che serve. ...Comunque, ricorda che queste sostanze esplicano i loro effetti solo quando vengono consumate in piccole quantità... non mangiatevela tutta.

Avvisati