Bajtra, il Liquore di fichi d'india Maltese

Perchè tralasciare le bevande? abbiamo parlato di cucina, di ricette ma Malta possiede numerosi prodotti tipicamente mediterranei di cui fare vanto... uno tra questi la bevanda alcolica BAJTRA. Questo liquore nato nel 15° secolo era la giusta risposta alla sete dei cavalieri stanziati sull'isola, nostalgici delle acqueviti del continente. Molto apprezzati per la loro natura idratante, i Fichi d'india (che provengono ebbene si dall'Ind....America.) vengono raccolti nel periodo di completa maturazione dai contadini locali tra agosto e settembre per poi essere triturati (ovviamente senza spine, mica son masochisti) e fermentati con una particolare ricetta mantenuta segreta (ma che ovviamente è possibile imitare, in fondo al post la mia ricetta!). Ne risulta un liquore dolce e leggero (25° circa), perfetto per le torride giornate estive sia Neat (senza nulla insomma) con bottiglia ghiacciata che nel mixing (viene esportato particolarmente in America per far compagnia alle bottiglie di Tequila, vino bianco e cocktails dolci a base di thè e agrumi).

A mio parere è un prodotto maneggevole e molto simile al Passoã, di quelli che per dolcezza possono essere equiparati al nostro limoncello... di seguito la ricetta di un Cocktail inventato dal mio Maestro di Mixing Fabio riproposto in stile Maltese:

Ingredienti:

  • Tequila bianca 1½ Oz
  • Bajtra ½ Oz
  • Sweet & Sour 3 Oz
  • Un frutto della passione per guarnire
Riempire un bicchiere HighBall di Ghiaccio a cubetti e versare in ordine il Tequila, il Bajtra e lo Sweet & Sour. Mescolare velocemente per pochi secondi con un stirrer, aprire un frutto della passione e versarne la polpa come Top sul cocktail. Tovagliolino, cannuccia larga da pestati e servire. Ma è raro da trovare! Questo cocktail non lo farò mai!" Bè, anche no. di seguito vi mostro la mia ricetta per preparare da voi questo liquore, dolce nettare dell'isola Crociata.

Ingredienti

  • 500 gr di fichi d'india puliti e tritati (anche un mix di colori, se volete come risultato un liquore tendente al rosa optate per i bianchi ed i rossi)
  • 5 dl di Alcohol puro
  • 150 gr di zucchero bianco
  • ½ litro di acqua
  • un pizzico di finocchio secco
  • 2 chiodi di garofano
  • 2 cucchiai di Miele millefiori
Passare al setaccio i fichi d'india e mescolare in un tegame con l'alcohol, il finocchio e i chiodi di garofano. Chiudere il tutto ermeticamente e lasciar riposare per una settimana. Trascorso il tempo filtrare tutto con un canovaccio di cotone. Scogliere lo zucchero bianco ed il miele in acqua tepida, aspettare che si freddi e unirlo al succo ottenuto dai fichi d'india. Lasciar riposare per un mese chiuso ermeticamente al buio. Filtrare nuovamente e servire ghiacciato.

Tutto per voi.