Muffin al cioccolato fondente, cannella e Rocher

Questa è una ricetta spuntata quasi per caso da alcuni discorsi con Marco, un amico "muffinaro",quando in una sua visita in Puglia, ci siamo scambiati alcune idee tra cui degli ottimi muffin menta e cannella che appena possibile posterò sul blog. Il muffin è un dolcetto adottato dalle Americhe che si è ben radicato nella cultura anglosassone ed europea, mascotte ufficiale dei foodblogger e dei dolci preferiti dagli internauti, difatti è possibile trovare migliaia di ricette sul net solo nei siti italiani senza parlare della mole sui siti oltreoceanici. Perchè?

Perchè sono dannatamente maneggevoli. Possono essere preparati dolci, salati... al cioccolato come al salmone.. sono perfetti come antipasto, dolce e main course.. in pratica sono un piatto personalizzabile al massimo. Le regole sono semplici e gli ingredienti base quasi standard: unire tutti gli ingredienti secchi (farina, zucchero, lievito...), unire tutti gli ingredienti liquidi (latte, uova, burro...) per poi successivamente unirli tutti insieme. pirottini, tegliette in alluminio imburrate (ma anche tazze in ceramica o vetro termico) e via... "Tu la fai semplice. ma le dosi?" Eccole, si sono in grammi ma ho usato la "tecnica del cucchiaio" e sono venuti benissimo:

Ingredienti per una 20ina di Muffins:

  • Cacao amaro in polvere 60gr
  • Sale 1 gr
  • Zucchero 300 gr
  • Vanillina 1 bustina (alcuni lieviti per dolci la contengono già)
  • Bicarbonato 2gr
  • Farina 300gr
  • Cannella in polvere 30gr
  • Cioccolato fondente 100gr
  • 4 Uova
  • Lievito in polvere 1 bustina (6gr)
  • Burro a temperatura ambiente 160gr
  • Latte intero 220-250 ml a temperatura ambiente
  • 20 Rocher
  • 20 pirottini per Muffin

Io ho l'abitudine di cuocerli di notte così da averli sempre pronti di mattina... e perchè amo cucinare di notte solo con la musica di sottofondo. Consiglio musicale per la preparazione nel video linkato in precendenza